PDA

Visualizza versione completa : Persone "malate" di sesso che non riescono a lasciarsi andare in una relazione seria


Pollon
09/01/2006, 11.43
Quelle persone che hanno sempre un bisogno estremo di fare sesso,ma con questa abitudine non riescono più ad avere relazioni serie perchè ormai assorbiti dal loro bisogno....si accontentano di delle avventure senza cercare altro,ma sono fondamentalmente tristi e bisognosi d'affetto. Ne avete mai conosciuti? Secondo voi può essere definita una malattia?

stilitano
09/01/2006, 11.45
in un certo senso sì...è una malattia...

Pollon
09/01/2006, 12.00
Oltre che una malattia è anche una droga

stilitano
09/01/2006, 12.01
ne sei coinvolta?

Pollon
09/01/2006, 12.05
ma ho conosciuto un ragazzo che secondo me è così,sarebbe una persona veramente speciale,ma con questa sua "malattia" non inizierà mai una relazione seria e allora mi domandavo se anche voi ne avete conosciuti o cmq che ne pensate

stilitano
09/01/2006, 12.06
dunque...ma 'sto tipo ti piace?

Pollon
09/01/2006, 12.10
non mi piace fortunatamente altrimenti mi sarei trovata incasinata,ma mi dispiace e mi fa tristezza questa cosa.

stilitano
09/01/2006, 12.14
vedi...dietro a un playboy si cela sempre un fallito nelle emozioni...un uomo che ha paura di "sentire"...perchè questo gli farebbe perdere il controllo e di conseguenza lo renderebbe vulnerabile...non c'è da ammirarlo...ma spesso...date comunque le dovute eccezioni...da compatirlo...

Pollon
09/01/2006, 12.21
sono daccordo con te,hai capito benissimo il tipo,ma tutto questo è tristissimo,perchè non sa quanta felicità si perde ed è un peccato!

Tefnut
09/01/2006, 12.24
Ho avuto dei periodi in cui avevo voglia di libertà assoluta e allora non mi andava di iniziare storie serie. Poi ci sono anche quelli che hanno paura di "sentire", basta leggere Kirkegaard o D'annunzio per saperne di più. Però non è che si vive di sole storie serie, insomma...non è che uno che non vuole una storia seria e passa da un letto all'altro ha per forza un problema, veh!

stilitano
09/01/2006, 12.27
infatti ho avuto la premura di accludere casi in cui questo vuol solo dire divertirsi e "piegati che t'ingroppo!!"

stilitano
09/01/2006, 12.27
perchè non lo redimi?

Tefnut
09/01/2006, 12.28
Non so perché ma non avevo dubbi...

stilitano
09/01/2006, 12.30
che genere di dubbi?

Pollon
09/01/2006, 12.41
No non fa per me...e poi io gliel'ho detto tante volte che potrebbe cambiare in meglio,ma evidentemente non è pronto e non so se lo sarà mai! Con me non ci prova perchè sa che cerco una storia seria e non mi vuole fare del male.

Pollon
09/01/2006, 12.41
io non parlo di periodi...parlo di periodoni tipo anni!

stilitano
09/01/2006, 12.42
ma...ti piace?

Pollon
09/01/2006, 12.48
Ma l'hai gia fatta questa domanda! Sicuramente è un tipo diverso da tanti altri e interessante,ma è il tipo che fa per me. Ci sono delle differenze enormi e difficilmente sormontabili che non mi piacciono.

stilitano
09/01/2006, 12.53
ma lui ci ha provato con te?

Pollon
09/01/2006, 12.56
c'è stato solo un bacio,a cui sono rimasta interdetta,ma perchè non me l'aspettavo...ma non ha avuto significato ne per me e tantomeno per lui visto che è sparito da bravo play boy

stilitano
09/01/2006, 12.57
playboy a metà...se permetti...avrebbe potuto affondare...

Pollon
09/01/2006, 13.03
campo libero con me,da buon osservatore sapeva perfettamente che da me non avrebbe avuto altro!!! Forse quel gesto era solo un bisogno d'affetto...ma non lo saprò mai e sono sicura che anche se avesse pensato che con me poteva essere diverso tutto ciò non rientra nel suo stile da play boy. Diciamo che è un Don Giovanni che però mette in chiaro subito le sue intenzioni...non ti illude vuole solo sesso!

stilitano
09/01/2006, 13.11
lo trovo onesto...bravo

Pollon
09/01/2006, 13.17
si posso sicuramente dire che è onesto! Non so quanto sia onesto verso se stesso...

stilitano
09/01/2006, 13.19
tranquilla...nel suo intimo sa benissimo...

witch_cosmo
09/01/2006, 13.50
non mi pare quello il problema...troppo facile dire "io ti avevo avvisata" quando poi si sa..noi donne siamo delle imbecilli sempre pronte a credere che "con noi sarà diverso"...Ci sono passata..(anche se è stato meno onesto ma ora mi rendo conto quanto fosse invece chiaro il suo atteggiamento)..e non lo auguro a nessuna...a meno che tu non voglia esattamente la stessa cosa..Cmq pure secondo me è una malattia e pure una dipendenza! (p.s.Stili..ti vedo calmo e saggio oggi..uhm...raffreddato? influenzato??smack!)

Pollon
09/01/2006, 16.37
L'unica cosa che non ha fatto da stro*** è stata quella di ingannarmi...non c'è la possibilità con lui di dire "con noi sarà diverso" è chiarissimo anche se secondo me lui mente un pò a se stesso. Avete mai conosciuto delle persone simili a lui?

stilitano
09/01/2006, 17.28
oggi mi piace fare il riflessivo...dovresti vedermi...non un sussulto emotivo...praticamente un ghiacciolo!!!

Rebel_girl
09/01/2006, 17.28
Sono d'accordo con stilitano..purtroppo di queste persone ne conosco parecchie e spesso mi fanno un po' pena..capisco i ragazzi giovani,ma ,quando cominci ad avere una certa età mettiti un po' la testa a posto,e che cacchio..!

stilitano
09/01/2006, 17.29
io sono uno di questi....

Pollon
09/01/2006, 18.15
sei uno dei ragazzi che appartengono a questa categoria? Allora spiegami tu perchè dovete avere questo comportamento del cavolo e la parola d'ordine è :non farsi coinvolgere mai?

stilitano
09/01/2006, 18.17
sì...è un po' così...ma col tempo ci si abitua...o meglio si fa davvero difficoltà ad attaccarci...diventa difficile cambiare...

Pollon
09/01/2006, 18.21
è anche questo che mi fa rabbia...che poi è molto difficile cambiare quasi impossibile. Ma tu non hai vogli di avere un amore vero? Se posso chiedertelo quanti anni hai?

stilitano
09/01/2006, 18.22
43 anni ad aprile...oramai off...

Pollon
09/01/2006, 18.24
di questa situazione? Poi non hai risp all'altra domanda

stilitano
09/01/2006, 18.26
sono a volte insensibile e mi sta venendo un po' a noia..ma non riesco ad attaccarmi...

Pollon
09/01/2006, 18.39
la ragazza giusta ti è capitata tra le mani e tu l'hai lasciata sfuggire

stilitano
09/01/2006, 18.41
sì...è così...ma non ho rimpianti...sono nato per essere libero...lo dico senza particolare entusiasmo...

Pollon
09/01/2006, 18.44
ke lo dici senza particolare entusiasmo! Ma ora non puoi fare niente con questa persona?

stilitano
09/01/2006, 18.48
no...chiusa...da anni

Pollon
09/01/2006, 18.53
da come scrivi sembra che tu sia molto triste e mi dispiace! Hai mai pensato di andare in terapia?

laura_laura
09/01/2006, 18.57
anch'io sono così..ed è per questo che mi sto attaccando a una persona lontana,xché tanto so che non diventerà mai una storia seria e che così la mia libertà resterà intaccata!! guardate che è bruttissimo,io sono anni e anni che faccio così,e nonostante il grande bisogno di affetto non mi voglio legare, troppa paura...non giudicate,la gente che fa così ha sempre dei traumi alle spalle..io vorrei lasciarmi andare ma non ce la faccio...e così mi bastano le storielle senza senso, solo sesso e basta

stilitano
09/01/2006, 18.59
ahahahahahah...non sono triste...se è una battuta mi ha fatto davvero ridere...brava

Pollon
09/01/2006, 19.03
io non giudico, dico solo che mi mettono tristezza e so che la felicità quella vera non è questa!

Pollon
09/01/2006, 19.04
da come scrivi sembri triste,non era una battuta!

stilitano
09/01/2006, 19.05
se mi leggi altrove non mi troverai triste...

laura_laura
09/01/2006, 19.06
per me invece è meglio vivere nella felicità "media" che mi danno le amicizie,la famiglia, la vita in generale, piuttosto che vivere un mesetto o due della felicità fittizia che ti danno le relazioni x poi incombere in delusioni,tradimenti,incazzature croniche, malintesi e litigi...per non parlare di quando una storia finisce,che sia tu a lasciare o che ti lascino,è sempre un inferno.

Pollon
09/01/2006, 19.12
Ho scritto anche nell'altro tuo post! Secondo me vale la pena

Pollon
09/01/2006, 19.13
forse altrove non dai questa impressione,ma in quest post sì!

OVERRIDE
09/01/2006, 19.13
:DD ma non per questo non voglio uan relazione .. basta che la mia ragazza me la dia tutti i giorni possibilmente più volte al giorno... ecco risolto il problema ..

Tefnut
09/01/2006, 19.26
C'è chi è felice dandola/lo a tutti/e e chi costruendo un rapporto solido. Un po' mi scassa 'sta definizione del "vero amore" che dev'essere per forza la storia seria. Secondo me puoi trovare il vero amore anche in una botta e via che quando è il momento di separarsi ti lascia l'amaro in bocca...

stilitano
09/01/2006, 19.27
difficile...siamo ormai quasi tutti deprogrammati per l'amore...

-lacey-
09/01/2006, 19.29
dallo spirito con cui una vita del genere viene intrapresa. E dipende se vogliamo intendere come patologia l'inadeguatezza ai dogmi della società umana. ^_^ non mi sento di pronunciarmi.

Tefnut
09/01/2006, 19.40
Anche secondo me è tutta una questione di inadeguatezza ai dogmi. Mi dà fastidio tutto 'sto "bisogna"...senza offesa...

Pollon
09/01/2006, 20.06
non c'è neanche un "bisogna",ma c'è solo la grande voglia di Amore che c'è a questo mondo (Amore non sesso) e secondo me questo bisogno d'amore viene colmato solamente quando si trova la tua metà con cui condividere e sognare tutta la vita....ma secondo me purtroppo c'è tanta troppa paura d'amare!

Tefnut
09/01/2006, 20.32
tronco qui perché non voglio farti uno sproloquio sulle mie idee sull'amore le quali necessariamente non prevedono metà di frutti e addii tombali...

-lacey-
09/01/2006, 20.36
mi spiace, sono devastantemente cinica. Adoro i sentimenti e penso che l'amore sia un sentimento molto intenso. Ma perchè classificarlo? Comunque i dogmi di cui parlavo non sono quelli personali, dico semplicemente che non è giusto che io non possa zompare da un ragazzo all'altro senza che per tutto il parco si mormori che sono una zompapannocchie (Lacey rimpiange la possbilità di portarsi a letto uno dei due vegliardi) (o magari tutti e due)

Tefnut
09/01/2006, 20.39
Anche sta cosa che "l'amore vero è solo quello che si condivide con la propria metà con la quale si rimane uniti tutta la vita eccetera eccetera e tutti gli altri hanno paura d'amare" io proprio non la digerisco, più dogma di così...abbi almeno la decenza di dire che questo è come la pensi tu, e non che è Legge...

-lacey-
09/01/2006, 20.42
che poi boh...alla fine dire "ti amo" è tanto carino e uno si mette con l'angoscia..."MA LO AMO DAVVERO?" "Non mi viene l'orticaria a guardare un altro allora NON E' VERO AMORE"...ci ho sprecato un anno a farmi i films...BASTA...

Pollon
10/01/2006, 12.10
Certo che quello che ho scritto corrisponde alla mia idea dell'Amore..ognuno può fare quello che Certo che quello che ho scritto corrisponde alla mia idea dell'Amore..ognuno può fare quello che vuole e gestire la propria vita come meglio crede! Ma le persone che ho incontrato che passavano da un'avventura di sesso all'altra non mi sembravano poi così felici....avevano cmq bisogno sempre di nuove avventure e poi magari li coglievo in un momento triste in cui anche loro ammettevano che poi non avere un amore stabile non era così appagante! Però alla fine continuavano a fare la solita vita. Ma in fondo sapete che c'è un'alternativa! E' troppo facile dire è troppo complicato...ci sono rimasta/o male e non vale più la pena...l'Amore vero è fatto anche di rischi....se non ti butti in quella che pensi sarà una storia seria potresti pentirtene x tutta la vita(pur non ammettendolo mai!) Questo è il mio punto di vista.

Pollon
10/01/2006, 12.10
incolla ...colpa del sito

marco
10/01/2006, 21.40
mai o non corrisposti quando loro erano amati.

Pollon
11/01/2006, 11.38
solo occasioni perse perchè dovevano reggere la parte di chi non si innamora mai.

Vivace
11/01/2006, 20.13
Questa è solo una comunicazione di servizio, sono Pollon,ma ho un'omonima nel forum, così ho deciso di cambiarlo...così ci distimguiamo. Ringrazio tutti quelli che hanno risposto al mio post perchè mi hanno chiarito tante cose su come prendere alcuni tipi di persone.

sgaia
12/01/2006, 01.29
conosco persone che amano il sesso e che non accettano più relazioni inutili e o tappabuchi..questo si. Ma quello che tu descrivi mi sembra parecchio da medicina psichiatrica ed, in quanto tale, decisamente raro. Non è che sei tu che ti stai inventando la vita altrui?

Vivace
12/01/2006, 08.29
Io non ho inventato asoolutamente nulla...anche io ero incredula quando ho conosciuto una persona che aveva il comportamento descritto poi però se leggi tutto il post vedrai che ce ne sono altre che altri hanno detto.