PDA

Visualizza versione completa : Collega fankazzista


sallypjer
19/06/2006, 19.04
Ho una collega che è una fankazzista paurosa: lavora part time 3 giorni a settimana e siccome è una deficiente incapace le hanno dato il lavoro che chiunque sbrigherebbe in un giorno, a patto di andare a passo di lumaca zoppa. Quindi ha in pratica due giorni in cui viene al lavoro ed è libera, non ha niente da fare. In realtà riesce a fare meno di così, passa la mattina su internet, legge il giornale, fa fotocopie per i cazzi suoi o per sua figlia, si unisce a chiunque faccia la pausa caffè. Il risultato è che resta indietro nonostante abbia il triplo del tempo che sarebbere necessario per svolgere le sue incombenze e le poche cose che fa sono spesso sbagliate!!!! Inoltre si atteggia sempre a quella superimpegnata e si permette di chiedere favori a destra e manca! Ad es spesso mi chiede di spedire fax e quando torno in ufficio la trovo al telefono che fa la scema col suo compagno! Stamattina, alla sua ennesima richiesta di favori, le ho chiesto di farselo da sola che non avevo tempo e mi sa che un po' si è risentita, ma cavoli! Io mi faccio sempre in 4 per tutti e lo faccio volentieri, ma solo se se lo meritano e non è certo il suo caso! Mi è spiaciuto essere costretta a risponderle male, non è da me, ma non è possibile che faccia così. Tutti i colleghi sono inkazzati a morte con lei, perchè è scandalosa, dire che non fa niente non è un'iperbole, è la verità. Solo che è amica della dirigente e ha il culo parato. In autunno la dirigente andrà in pensione e la sua vice, che passerà al suo posto, vorrebbe lasciare a casa la fankazzista (che per fortuna ha un contratto a termine), ma ha delle remore a toglierle il lavoro, visto che è divorziata con la figlia a carico (e il suo compagno è ancora un "fidanzato" che vive a casa sua con conti separati). Vi sembra possibile una situazione così? Io se fossi dirigente le direi che così non va e di darsi una regolata, sennò la si lascia e si skazza. Chi è causa del suo mal pianga se stesso e non siamo mica l'opera pia... Tra parentesi, lavoriamo in comune, quindi lei "ruba" i soldi ai cittadini venendo pagata per non lavorare...

magica
19/06/2006, 20.49
purtroppo di gente così cen'è fin troppa,e in effetti dà un sacco noia che se ne stia li ad occupare un posto di lavoro e a guadagnare senza fare una cippa. ok,lasciarla a casa con una figlia a carico non è carino,però se lei lavorasse si guadagnerebbe i soldi che prende.sennò magari se li merita di più un'altra madre non benestante che però lavora sodo.e a risponderle non preoccuparti:i colleghi e tutti quanti sanno che se le rispondi a quel modo è solo colpa sua e che di certo non sei tu quella cafona.e anche lei lo sa...

BG_claudia
19/06/2006, 21.43
ciao sally,
anche nel mio ufficio c'è una tipa come la tua collega solo che lei fa il full time, e solitamente passa 1 ora a fare qualche cazzuto lavoro (naturalmente sbuffando perchè deve lavorare) e le altre 7 ore le passa mandando sms ai suoi amichetti (che solitamente hanno un'età compresa tra i 18 e i 25...lei ne ha 34), oppure mandando mail all'altra mia collega (idiota pure lei) sputtanando a destra e a manca tutti i colleghi...tipo: "hai visto Paolo com'è bianco quest'anno?...si vede che sta con la Francy..una volta si faceva le lampade integrali", ecc. però, come nel tuo caso, lei gode della protezione della capoufficio (si vede che è talmente brava in certi lavoretti anche al femminile)ed è intoccabile... E' un insulto a tutti quelli che lavorano seriamente e duramente come te. Nel tuo caso credo che lasciare a casa la tua collega non sia carino, ma si tratta di un posto di lavoro non di un'opera pia non credi? Quindi non farti prendere dai sensi di colpa, magari si trova un altro posto lavoro e là magari saranno contenti di lei.....

sallypjer
21/06/2006, 18.43
Stamattina, 5 minuti prima che finisse l'orario di lavoro, viene da me la dirigente e mi affibbia un lavoretto semplice ma lungo. Mentre sono lì concentrata che faccio sto lavoro, in fretta perchè era urgente e perchè io avevo un appuntamento subito dopo (al quale sono arrivata tardi), viene la mia collega col malloppo della posta, me lo allunga e sta lì finchè io non alzo la testa per prenderlo. Non ha fatto una mazza tutta la mattina (a parte insegnare ai due stagisti parte del suo lavoro, così se lo fa fare da loro) e mi appioppa la posta? Di solito la smisto io perchè sono la prima ad arrivare in ufficio, ma non è una mia incombenza specifica, poteva smistarla lei visto che era sfaccendata. Finora l'ho sopportata, ma mi riesce sempre più difficile... :(((((

pinkangelt
21/06/2006, 20.18
ke squallidi... purtroppo sono dovunque... io cn loro sn intollerante! c'e' tanta gente PREPARATA ma disoccupata e loro sono lì cn la loro inutilità... e li pagano!!!

BabySkipper
21/06/2006, 21.03
Soluzione?Cambia lavoro oppure organizza una rionione cn tutti xdirgli a questa ke la mattina se si alza dal letto deve fare qualcosa..altrimenti si stesse a casa a fare la ricotta!!Io purtroppo non potrei mai avere a ke fare cn questa gente anke xkè cm hai detto tu e impossibile lavorarci!!

pinkangelt
21/06/2006, 21.28
? per sapere.

januaria
21/06/2006, 21.40
sembra che lavori con la mia collega Maria G...Dopo che una l'ha tutorata per 6 mesi, per insegnarle il lavoro del ns team, è andata dal capo per dire che lei, con 2 bambini piccoli, nn può fare un lavoro così faticoso e impegnativo come il nostro. E si è fatta spostare. Coglione il dirigente e stronza lei. Ma come fanno a guardarsi allo specchio la mattina???

Prue74
22/06/2006, 08.50
..con la differenza che non si permette di chiedermi di farle qualcosa io!!!!
E' brava, è simpatica..ma fa 1/3 delle cose che faccio io nel triplo del tempo a disposizione..Caffè, telefonate, email personali..Ma il capo è suo amico e non le dice niente..

dilettina
22/06/2006, 10.49
..anche dove lavoro io c'è una testa di caxxo del genere...questa è entrata a lavorare grazie ad una persona a me molto vicina, nn aveva detto che era in "dolce attesa", lavora partime, ma come dice lei "io non ho bisogno di lavorare, lo faccio per hobby"...e poi nn ha fatto un cazzo x tutto il tempo che è stata lì..anzi l'unica cosa che è stata in grado di fare è leccare il culo al capo e mettere zizzania tra i colleghi.. mentre io e gli altri a sgobbare tutto il giorno, anche fino alle 20 di sera... a volte ho pensato di darle una sberla, solo per la faccia a culo che ha...stronza stattene a casa e non rompere piu'...........

magica
22/06/2006, 11.22
so bene cosa vuol dire avere screzi sul posto di lavoro,ma ritengo che,quando le cose sono chiare si stia comunque meglio.diglielo sally,dille che non ne puoi più,che anche tu sei stanca e non hai voglia di lavorare il doppio perchè lei se la gratta...basta,non si può sempre mandar giù!